L’olocrazia in pratica: il caso Zappos

Zappos vende calzature online e ha sede a Las Vegas. Ha scelto di adottare il modello dell’olocrazia e, almeno fino ad oggi, con risultati eccellenti, visto che l’azienda, ha aumentato il fatturato e vanta oltre 3800 dipendenti.

Riportiamo dal sito dell’azienda alcune indicazioni su cosa Zappos intende per olocrazia e perché si è ricorsi a questo sistema organizzativo.

L’olocrazia è una pratica completa per la strutturazione, la gestione e l’operatività di un’organizzazione. Sostituisce il paradigma di previsione e di controllo dall’alto, distribuendo in modo più omogeneo il potere. È un nuovo “sistema operativo” che favorisce una rapida evoluzione nei processi di base di un’organizzazione.

Perché l’olocrazia?

La ricerca mostra che ogni volta che la dimensione di una città raddoppia, l’innovazione o la produttività per abitante aumenta del 15 per cento; al contrario, quando le aziende diventano più grandi, l’innovazione o la produttività per dipendente in genere scendono. Quindi, l’idea è quella di strutturare l’azienda più come una città, e meno come una società burocratica. In una città, le persone e le imprese riescono ad auto-organizzarsi. Stiamo cercando di fare la stessa cosa passando da una normale struttura gerarchica ad un sistema chiamato olocrazia, che consente ai dipendenti di agire più come imprenditori, per svolgere in modo sempre più autonomo il proprio lavoro anziché riportare a un gestore responsabile che gli dica loro cosa debbano fare“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...