Dopo l’AI c’è l’AS (Sessualità Artificiale): per il sesso, ci penserà il robot

C’era da aspettarselo. Tra poco, troveremo i robot anche in camera da letto per soddisfare le nostre fantasie sessuali quotidiane.

L’Intelligenza Artificiale (AI) o meglio la Sessualità Artificiale (AS) entro 25 anni diventerà una cosa normale, lo sostiene la prof.ssa Trudy Barber, che è convinta che le macchine avranno un forte impatto sul nostro comportamento sessuale – soprattutto per risolvere esigenze di autosoddisfazione personale – e consentiranno di rendere le relazioni reali più  preziose ed eccitanti e, quindi, di apprezzare maggiormente un rapporto autentico con la persona amata.

Attualmente, questi dispositivi (Rocky o Roxxxy) sono ancora piuttosto cari (oltre 8.000 euro) e forse, non troppo attraenti, ma sono destinati nel tempo a diventare accessibili alla massa, migliorando  e rendendo sempre più realistiche le loro prestazioni.

Secondo la dottoressa Barber, l’evoluzione dell’uomo e della donna porterà inevitabilmente a utilizzare tali strumenti perché rientrerebbe nel nostro ciclo evolutivo naturale, considerata la sempre più profonda invasività dei dispositivi tecnologici.

Qualcuno non è d’accordo con queste ipotesi e teme che, soprattutto per i giovani, questi dispositivi umanoidi possano distorcere il loro reale rapporto con l’altro sesso.

Altri, come un ricercatore svizzero, Oliver Bendel, ha avvertito che comunque l’uomo, in termini di potenza sessuale  e desiderio, non potrà mai tenere il passo della macchina, instancabile sotto ogni punto di vista.

Un ex consigliere dell’ONU, Noel Sharkey, ha invitato i governi a impedire che la robotica entri nell’industria del sesso. Ma crediamo che la sua resti una voce isolata. Quando un’idea può produrre profitti è impensabile che possa essere abbandonata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...