Quali sono i punti di forza dei manager di successo?

Quali sono i punti di forza dei manager di successo? E’ una domanda che ci siamo sentiti porre chissà quante volte. E anche le risposte ci sembra di conoscerle già. Eppure crediamo che non sia superfluo tornare sull’argomento, cercando di illustrare le caratteristiche più congeniali per chi deve guidare un’azienda, in base alle valutazioni fornite da tre prestigiose istituzioni che curano la formazione dei manager a livello internazionale.

Nell’articolo, riportiamo tre elenchi con le caratteristiche e le abilità che rappresentano i punti di forza più importanti per un manager, secondo tre istituzioni: l’IMD Business School, l’American Management Association e il Forbes Coache Council.

IMD Business School

L’IMD Business School (International Institute for Management Development) è una scuola di formazione aziendale con sede a Losanna, in Svizzera.

Riprendiamo dal suo sito alcune informazioni che riguardano la vision aziendale. L’IMD si distingue nello sviluppo della leadership aziendale, nella strategia e nella trasformazione digitale. IMD offre intuizioni, strumenti e mentalità che aiutano l’organizzazione ad affrontare i suoi problemi e le sfide reali per migliorare l’apprendimento e creare un impatto aziendale positivo e sostenibile.

Il motto che contraddistingue l’attività di IMD è: “Sfidando ciò che è e ispirando ciò che potrebbe essere, sviluppiamo leader che trasformano le organizzazioni e contribuiscono alla società”.

Secondo l’IMD Business School, ci sono 8 punti di forza della leadership di successo che non devono mai mancare. Li elenchiamo qui di seguito.

  1. Autoconsapevolezza: conoscere sé stessi, i propri punti di forza, le proprie debolezze, il proprio stato emotivo, ecc.
  2. Consapevolezza della situazione: sapere cosa sta succedendo intorno a sé.
  3. Abilità comunicative: la capacità di comunicare efficacemente con gli altri.
  4. Abilità di negoziazione: la capacità di negoziare e scendere a compromessi per ottenere il miglior risultato.
  5. Capacità di risoluzione dei conflitti: l’abilità di risolvere i conflitti in un modo equo e gradito a tutti (o alla maggior parte).
  6. Abilità di collaborazione: la capacità di lavorare con gli altri, in particolare quelli che sono diversi da sé.
  7. Capacità di lavorare con diversi stili e approcci personali.
  8. Coraggio: la capacità di prendere decisioni difficili, anche di fronte a paura, stress e incertezza.

Continua a leggere l’articolo su Leadership & Management

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...