L’Europa ha fatto di tutto per cercare la pace?

Nino Sergi

La domanda ce la siamo fatta un po’ tutti. Bisogna anche riconoscere che spesso c’è un po’ di ignoranza da parte della gente sul ruolo della diplomazia, che molti continuano a intendere come un segnale di buona volontà, un tentativo di trovare una soluzione pacifica, più per salvare le apparenze, per far vedere al mondo e alla gente che si è in qualche modo disponibili a una forma di dialogo con il “nemico”.

Ma, di fondo, resta l’idea che la nostra parte abbia assolutamente ragione e sarebbe comunque sbagliato cedere anche di un millimetro di fronte a chi ha aggredito. Con questi presupposti qualsiasi azione diplomatica fallisce in partenza. La diplomazia non deve essere una azione una tantum per tacitare la nostra coscienza, ma un lavoro ostinato, costante, audace. Certamente faticoso e anche autocritico che purtroppo ci sembra che sia mancato.

Nino Sergi, Presidente emerito di Intersos, su “Avvenire” conferma questa nostra tesi: “Non è vero che l’Europa ha fatto o tentato tutto nella sua azione di dialogo con Putin e quel che è stato fatto è stato, purtroppo, tardivo, debole, parcellizzato, destinato al nulla. Tardivo perché non si è sentita la voce della Ue negli anni tra il 2014 e il 2021, come non la si è sentita nei mesi prima dell’invasione quando stava diventando chiara la strada di dialogo politico che si sarebbe dovuto percorrere. Debole perché la sua voce è stata delegata perlopiù a un’alleanza militare o a singoli leader. È stata scelta la strada del sostegno militare all’Ucraina, lasciando in second’ordine, quasi dimenticandolo, l’obiettivo principale che era e rimane quello di trattare la pace, ostinatamente, quotidianamente, senza mai scoraggiarsi o giustificarsi dietro ai primi “niet” ricevuti”.

Mediare è una sfida: devi saper indossare i panni dell’altro senza spogliarti dei tuoi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...