Le nove regole di comportamento del leader di servizio

Art Barter ha fondato il “Servant Leader Institute” allo scopo di sfidare un certo modo convenzionale di intendere la leadership e per proporre un sistema più intelligente di guidare, indirizzare e influenzare le persone che sia in grado di fare la differenza per favorire cambiamenti e miglioramenti importanti nell’ambito dei rapporti di potere a tutti i livelli.

Continua a leggere

Annunci

I leader e la conversazione aperta: saperla condurre

In azienda ci sono momenti in cui il leader sente il bisogno di aprire una finestra di dialogo con un collaboratore o un gruppo (possibilmente ristretto e omogeneo) di collaboratori, senza dover per forza indire una riunione o programmare un brainstorming, e quindi essere costretto a porre obiettivi precisi di tipo lavorativo; ma, col solo scopo di dialogare, confrontare idee, su un terreno neutro.

Continua a leggere

Comunicazione: gli altri ci ascoltano dopo il quinto tentativo

Una delle caratteristiche più importanti e riconosciute dei leader è la capacità di ascolto. Bisogna, però, essere sinceri: si fa molta fatica ad ascoltare e spesso prima di capire quello che ci viene detto passa del tempo. Anche il leader più disponibile non riesce a cogliere subito certi messaggi. Troppi possono essere gli elementi che confondono il messaggio o lo alterano, come certi “rumori di fondo” che finiscono per banalizzarlo e svilirlo.

Continua a leggere

Che cosa c’è dietro il primo panino McDonald’s al pesce? La capacità di ascolto

mcfishMolti la conosceranno questa storia. Emblematica di come, talora, certe idee all’apparenza semplici abbiano successo sia per la tenacia di chi le propone sia per la capacità di ascolto di chi è tenuto a prendere una decisione.

Continua a leggere