La radice della disonestà, un libro della Cambridge University

three-wise-monkeysAbbiamo spesso trattato di corruzione nel nostro blog. Ci fa piacere segnalare un libro che affronta questo tema con una analisi approfondita, di taglio decisamente scientifico, sia per gli addetti ai lavori ma anche per le persone comuni. Inutile dire che sarebbe importante che venisse tradotto in italiano ma soprattutto letto dai tanti che sulla corruzione non hanno ancora le idee chiare. Ad ogni livello, perché alla fine nessuno è esente da questa tentazione.

Continua a leggere

Contro la corruzione oggi c’è un Master a Roma (Tor Vergata). “Corruttopoly”, giocare ad essere onesti

corruttopolyPiù volte abbiamo parlato del problema della corruzione in Italia, segnalando purtroppo che il nostro Paese resta uno dei più corrotti e corruttibili in Europa, anche se vi sono segnali di una certa inversione di tendenza. Ce lo auguriamo. Nel frattempo segnaliamo con piacere che all’Università di Roma “Tor Vergata” è stato aperto un corso per formare professionisti in grado di aiutare imprese e amministrazioni pubbliche a contenere i fenomeni devianti, contribuendo a diffondere la cultura della trasparenza ed integrità.

Continua a leggere

La corruzione annienta innovazione e meritocrazia in azienda

corruzioneSegnaliamo un brano tratto dal libro di Ugo Rossi “Territori: l’autogoverno locale che fa bene al Paese”. Pensiamo che sia nostro compito espungere, laddove li troviamo, argomenti che facciano luce, senza troppi giri di parole sui problemi del nostro Paese, che, gira e rigira, sono risaputi: scarsa trasparenza, eccessiva burocrazia, basso livello etico, sistema giudiziario poco efficiente.

Continua a leggere

Davigo e la corruzione: “Continuano a rubare ma hanno smesso di vergognarsi”

Piercamillo DavigoLo sappiamo che non dobbiamo estrapolare frasi da interviste o articoli. Non è così che si danno le informazioni. Ma, in questo caso, crediamo soprattutto di fare un favore a chi magari si è perso qualche passaggio della polemica che si è sollevata attorno ad alcune affermazioni di Pier Camillo Davigo dal “Corriere della Sera” e dal “Fatto Quotidiano”. Inoltre, tali commenti  tornano utili per continuare la nostra riflessione sull’etica.

Continua a leggere