Sei leader? Fai il test per sapere quanto sei curioso

Nel precedente articolo abbiamo parlato della curiosità e della sua utilità anche per i leader. Per vedere se siete dotati di questa caratteristica, vi invitiamo a rispondere ad alcune domande– è quasi banale sottolinearlo – con la massima attenzione e sincerità.

Continua a leggere

Annunci

In che modo l’ego ti impedisce di imparare cose nuove

Marlene Chism

Marlene Chism è consulente e autrice di best seller di successo. L’ultimo suo libro del 2015 si intitola “No-Drama Leadership” e dice cose semplici ma efficaci sulle difficoltà – lei le chiama “barriere mentali” – che hanno alcuni manager di imparare cose nuove e, di conseguenza, di migliorare il loro apporto come leader.

Continua a leggere

Il sogno di chi frequenta convegni dove la gente “si parla addosso”

Come avrete visto, ogni tanto, ci piace pescare nei romanzi, che leggiamo (soprattutto gialli e noir), qualche accenno ai problemi che trattiamo nel nostro blog. Oggi, vi consiglio il romanzo di Antonio Manzini “La giostra dei criceti” che vi terrà incollati alle pagine fino alla fine con una trama non certo banale e scene drammatiche, forti, ben descritte attraverso una prosa rapida, nervosa, diretta.

Continua a leggere

Ryan Holiday. Ridimensioniamo il nostro ego in due mosse: natura e aiuto agli altri

NaturaRyan Holiday – di cui abbiamo presentato il saggio “Ego is the enemy”  nel nostro precedente articolo – ha molto apprezzato la nostra presentazione, anche se alla fine (in cauda venenum) avevamo ipotizzato con una certa malizia che anche il suo lavoro tutto sommato poteva essere un modo per dare spazio al suo “ego”.

Continua a leggere

Ryan Holiday, come ti frego l’ego

Ryan HolidaySi può avere successo senza dare eccessivo spazio al nostro ego? Uno scrittore americano, Ryan Holiday, ne è convinto e ha realizzato un saggio che ruota attorno a questa idea. Il titolo, già di per sé, è significativo. “Ego is the enemy”, che potremmo tradurre con “Ego, il nemico da combattere”. In realtà non esiste ancora una traduzione di questo testo nella nostra lingua. Qui di seguito vi sottoponiamo in anteprima alcune sue riflessioni sul tema che ci sembrano particolarmente interessanti.

Continua a leggere