Processo decisionale e ambiguità dei manager. Le giustificazioni “motivate”

Siamo sicuri che i manager in ambito aziendale prendano le loro decisioni sempre con senso di responsabilità, mente chiara e cuore aperto? Nessuno lo è. Anche perché varie ricerche empiriche hanno dimostrato il contrario, cioè che i manager aziendali nelle loro decisioni fanno prevalere molto spesso aspetti egoistici.

Continua a leggere

Esperimento sull’obbedienza di Milgram: era una bufala?

Stanley Milgram

Stanley Milgram è uno psicologo statunitense reso famoso da un esperimento da lui condotto presso la Yale University, pubblicato per la prima volta nel 1963, che a suo tempo fece scalpore. L’obiettivo era quello di verificare fino a che punto delle persone sottoposte a un esperimento avrebbero obbedito a degli ordini, impartiti da una figura autorevole, in contrasto con i principi morali della loro coscienza personale.

Continua a leggere

Insegnare l’etica si può? Intervista a Piercarlo Maggiolini (1)

Particolare del Trittico del Giardino delle Delizie di Hieronymus Bosch

Abbiamo rivolto questa domanda al prof. Piercarlo Maggiolini, docente al Politecnico di Milano presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale.

Continua a leggere

Teorizzare il fair play tra i leader aziendali si può!

La traduzione letterale del termine fair play è giocare in modo corretto. Nell’uso comune sta a significare un comportamento equilibrato, rispettoso delle regole, leale, morale. Anche se talora avere fair play viene semplicisticamente rubricato come un aspetto del carattere di una persona o un comportamento esteriore, in realtà esso è anzitutto un modo di pensare e di vivere le relazioni con gli altri.

Continua a leggere

Motivare i collaboratori nei periodi di crisi? Non è inutile, ma è indispensabile

MotivazioneNei momenti di crisi economica bisogna porre ancora più attenzione al morale dei collaboratori delle proprie aziende. E per morale intendo naturalmente il livello di motivazione delle persone. Cioè, la capacità di affrontare con ottimismo, slancio, creatività il proprio lavoro, non limitandosi a considerarlo una semplice fonte di guadagno ma anche un mezzo per crescere e autorealizzarsi sul piano personale e professionale.

Continua a leggere

E’ possibile una formazione sull’Etica? Il contributo di Augusto Carena

Riportiamo l’intervento di Augusto Carena, ingegnere nucleare che si occupa di formazione manageriale su temi relativi a simulazioni di business, systems thinking, decision making complesso, e bias cognitivi nelle organizzazioni. Insieme a Giulio Sapelli è autore del libro “Dialoghi inattuali sull’etica“, Guerini Next, 13 €,

Continua a leggere