Suggerimenti utili per diventare buoni leader. 5.

Chi vuole dimostrare come l’arroganza e la presunzione possono portare al fallimento cita il caso di un imprenditore americano, Ty Warner, conosciuto anche nel nostro Paese per i prodotti che realizzò negli anni Novanta e che ebbero un successo incredibile, creando delle vere e proprie paranoie e ossessioni tra i collezionisti.

Continua a leggere

Annunci

Suggerimenti utili per diventare buoni leader. 4.

Jason Fried, fondatore e CEO di Basecamp, si vanta di fornire vantaggi extra ai suoi collaboratori in termini di integrazioni di stipendio e di giorni di ferie in più. Questi gesti hanno fatto in modo che i suoi collaboratori siano felici e completamente soddisfatti, tanto che sono ben pochi coloro che lasciano l’azienda. “Quando Basecamp fa bene, i suoi dipendenti fanno bene … e anche il contrario è vero”: motivo per cui i leader devono essere generosi.

Continua a leggere

Ryan Holiday. Ridimensioniamo il nostro ego in due mosse: natura e aiuto agli altri

NaturaRyan Holiday – di cui abbiamo presentato il saggio “Ego is the enemy”  nel nostro precedente articolo – ha molto apprezzato la nostra presentazione, anche se alla fine (in cauda venenum) avevamo ipotizzato con una certa malizia che anche il suo lavoro tutto sommato poteva essere un modo per dare spazio al suo “ego”.

Continua a leggere

Ryan Holiday, come ti frego l’ego

Ryan HolidaySi può avere successo senza dare eccessivo spazio al nostro ego? Uno scrittore americano, Ryan Holiday, ne è convinto e ha realizzato un saggio che ruota attorno a questa idea. Il titolo, già di per sé, è significativo. “Ego is the enemy”, che potremmo tradurre con “Ego, il nemico da combattere”. In realtà non esiste ancora una traduzione di questo testo nella nostra lingua. Qui di seguito vi sottoponiamo in anteprima alcune sue riflessioni sul tema che ci sembrano particolarmente interessanti.

Continua a leggere