Design Thinking: hai visto il gorilla?

La scienza è ciò che riesce a spiegare fatti che a prima vista ci sono sembrati magici“, afferma David Schonthal, che è professore associato e si occupa di innovazione e imprenditorialità presso il Kellogg College di Oxford. Lui e Leigh Thompson hanno recentemente pubblicato un articolo su questo argomento e tengono un corso sull’uso della creatività come strumento di business. Corso che cerca di rispondere a due domande fondamentali: perché il pensiero progettuale funziona? E come possono le aziende applicare efficacemente questi principi?

Continua a leggere

Quanto vale un essere umano

Benedict Cumberbatch

C’è chi ha calcolato quanto vale il corpo di un essere umano, considerando esclusivamente i componenti chimici di cui è fatto. Si tratta della Royal Society of Chemistry nel 2013. Nell’ambito del Cambridge Science Festival 2013, ha calcolato quanto sarebbe costato assemblare tutti gli elementi necessari per costruire un prototipo di uomo, simile all’attore britannico Benedict Cumberbatch.

Continua a leggere

TEMPOR⚡ALE: Ce la faremo a restare liberi?

Elon Musk

Due notizie recenti devono farci riflettere. Una riguarda la possibilità di studiare più da vicino e in modo sempre più approfondito il cervello dell’uomo. L’altra, gli interventi che alcune aziende cominciano a mettere in atto per controllare i propri collaboratori con lo scopo principale di verificarne la salute ma anche di controllarne costantemente i movimenti.

Continua a leggere

Scienza e pseudoscienza: differenze

Nicla Vassallo

La pseudoscienza è una teoria che pretende di essere riconosciuta come scienza pur non avendo alcun fondamento scientifico. “Pseudo” deriva da una parola greca che significa “falso”.

Continua a leggere

Stefano Zamagni (1). Covid-19: mai dimenticare l’umiltà e la prudenza

Stefano Zamagni, economista e professore presso l’Università di Bologna

Cosa succederà dopo la pandemia? Si va da chi pensa che tutto tornerà come prima e chi ritiene che niente sarà più uguale al passato.

Continua a leggere