Il nuovo manager: alla ricerca di un senso. Al suo lavoro, soprattutto

sensemakingSecondo Karl E. Weick, la realtà ha un senso solo se prima passa attraverso i nostri processi cognitivi. In altre parole, se esiste un senso della realtà che viviamo, esso è quello che gli diamo noi. Non qualcosa di astratto, una formula che spiega integralmente la complessità della vita, quella aziendale compresa, calata dall’alto.

Continua a leggere