Un buon leader conosce le priorità e il valore dei suoi interventi

Joaquin Navarro-Valls, direttore della Sala Stampa della Santa Sede dal 1984 al 2006

C’è la vecchia affermazione di Benjamin Franklin “to be penny wise pound foolish“, che potremmo tradurre con la tendenza delle persone a essere oculate nelle piccole spese e prodighe in quelle grandi.

12. Un leader conosce le priorità e il valore dei suoi interventi 

È la stessa cosa che spesso accade con la leadership. La maggior parte dei leader si impegna sulle piccole cose per cercare di farle nel modo giusto (spesso queste cose riguardano l’apparenza, l’immagine), ma trascura quelle importanti, rischiando di sbagliare, e poi si chiede perché non ha realizzato molto.

Una affermazione di Joaquin Navarro-Valls, ex direttore della Sala Stampa della Santa Sede:

Il vero leader sa resistere alla suggestione di configurare la sua leadership in funzione dell’immagine che di essa diffonde l’opinione pubblica. Normalmente, una persona costruisce il suo carattere dall’interno verso l’esterno. Se la sfera interiore – cioè, le convinzioni intime, i valori, e i progetti che presenta alla gente – rimane relegata in un ambito remoto ed è sottomessa alla sua immagine pubblica, allora comincia un processo di inautenticità, la sua persona rimane molto fragile e finisce per non riuscire nemmeno a recuperare il rapporto con se stesso”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...