Apprendere non è imparare le risposte giuste ma fare le domande scomode

Lo scienziato austriaco Heinz von Förster

Oggi si parla di formazione permanente, soprattutto riferendosi agli adulti, che devono essere in grado di affrontare i grandi cambiamenti della società, di aggiornare le proprie competenze, di tenere alta la propria motivazione, di mantenere viva la propria creatività.

Continua a leggere

Annunci

L’illusione di chi insegna comunicazione

Villa Adriana 2001
Gente:Villa Adriana (Roma) 2001, foto di Giuseppe Varchetta

Vorremmo segnalare un brano da un libro di qualche anno fa (1991) scritto da Giuseppe Varchetta, edito da Guerini e intitolato “Ascoltando Primo Levi”. Ci interessa una riflessione dell’Autore sulla diffusione dei corsi sulla comunicazione con l’intento di aiutarci a “riflettere sull’importanza del comunicare e del saper comunicare bene dentro e fuori l’organizzazione, e che vogliono aiutarci a parlare bene in pubblico.”

Continua a leggere

E’ possibile una formazione sull’Etica? Il contributo di Augusto Carena

Riportiamo l’intervento di Augusto Carena, ingegnere nucleare che si occupa di formazione manageriale su temi relativi a simulazioni di business, systems thinking, decision making complesso, e bias cognitivi nelle organizzazioni. Insieme a Giulio Sapelli è autore del libro “Dialoghi inattuali sull’etica”, Guerini Next, 13 €,

Continua a leggere