Se nei leader della vostra azienda scoprite queste “anomalie”, potete cominciare a preoccuparvi…

egoismoChi può essere considerata una persona equilibrata? Mica facile rispondere a una domanda del genere. Ad esempio, Sigmund Freud diede una risposta che può apparire a prima vista ovvia: “Normale è una persona in grado di amare e lavorare – lieben und arbeiten – (1929)”.

Continua a leggere

Annunci

La competizione: diamo una regolata al nostro ego

CompetitivitàLo spirito di competitività è aumentato nella nostra epoca. La gara, la competizione sono diventate veri e propri stili di vita. Quello che conta è primeggiare. In qualsiasi campo, poter dire di essere il primo, di essere “il meglio”. Un fenomeno – evidente anche grazie ai numerosi e immancabili “Talent show” e spettacoli similari della tv, ai concorsi vari, ai giochi d’azzardo, ecc. – che ha ricadute di tipo etico e politico non sempre palesi ma quasi sempre deleterie.

Continua a leggere