Liberare le aziende dalla gerarchia. Passare dal “come” al “perché”

Isaac Getz

Isaac Getz, Professore alla ESCP Europe Business School, ha pubblicato insieme a Brian M. Carney, il volume “Freedom Inc. Come liberare il potenziale delle persone e le performance delle imprese“, edito da Guerini Next, 387 p., 34 euro.

Continua a leggere

Annunci

A difesa della libertà di pensiero e della cultura nelle biblioteche e nei musei

Al World Economic Forum del 2018 George Soros ha espresso la preoccupazione per il pericolo che corriamo lasciando il controllo della nostra cultura digitale nelle mani di persone che non hanno responsabilità di cittadinanza:

Continua a leggere

La libertà (?) di consumare

Nelle aziende una delle principali trasformazioni alle quali si sta mirando riguarda il cliente. Oggi tutte le aziende stanno diventando clientocentriche. I clienti o consumatori sembrano, anche dal punto di vista di alcuni sociologi, i nuovi protagonisti del mercato. C’è chi li definisce consum-autori, cioè persone che non solo si limitano a consumare assorbendo i messaggi proposti dai vari mezzi di comunicazione ma diventano loro stessi veicoli di comunicazione. Un ruolo che trasforma il mercato e che impone alle imprese di adeguarvisi, individuando per tempo tendenze sociali e di consumo.

Continua a leggere

Contro la polarizzazione delle idee favorita da Internet

Wael GhonimWael Ghonim è stato uno dei giovani che attraverso Internet è riuscito a mobilitare gran parte della popolazione egiziana contro il regime e a dare in qualche modo il via alle famose primavere arabe. Che poi, come sappiamo tutti, hanno fallito nel loro intento di portare maggiore democrazia in Egitto e nei Paesi in cui queste manifestazioni si sono svolte negli anni 2010/2011 (per approfondire l’argomento consigliamo di visitare sito il sito di Enzo Pennetta).

Continua a leggere

L’equazione Internet = libertà è una enorme ingenuità

Scuola del futuroAbbiamo rivolto al prof. Pier Cesare RivoltellaDirettore del CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Informazione e alla Tecnologia), Professore ordinario di Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento, Università Cattolica del S. Cuore (UCSC), Milano – una domanda secca su un tema quanto mai di attualità.

Continua a leggere