Scenario social: cresce il pensiero collettivo. Sparisce l’Io e si riduce lo spirito critico

Il cervello è un organo plastico che risente delle influenze ambientali. Secondo il prof. Lamberto Maffei della Scuola Normale Superiore di Pisa, uno dei massimi esperti di neuroscienze, la grande massa di informazioni che ci arriva tramite il web, confusa, contraddittoria, talora anche falsa, aumenta il rischio di azzerare la coscienza critica di ognuno di noi.

Continua a leggere

Annunci

Ridere sulla democrazia in azienda

Abbiamo spesso affrontato il tema della democrazia in azienda. Ci sarebbe poco da ridere, in realtà, ma, seguendo lo spunto del precedente articolo, favorevole al ricorso a un certo umorismo anche su temi aziendali piuttosto delicati, pubblichiamo tre barzellette, riprese da recenti numeri de “La Settimana Enigmistica”.

Continua a leggere

Engagement: da dipendenti a intraprendenti

Lo sviluppo tecnologico, dobbiamo riconoscerlo, ha svolto un ruolo decisivo nel favorire l’engagement dei collaboratori, in quanto li ha resi protagonisti, autonomi e ha permesso loro di essere sempre più parte integrante di un meccanismo di co-costruzione nell’ambito dell’attività che svolgono. Questa esigenza, però, è andata di pari passo con la necessità sempre crescente che ognuno sente dentro di sé di contribuire direttamente alla realizzazione del sistema, soddisfacendo un’esigenza culturale che si è fatta più impellente negli ultimi tempi.

Continua a leggere

Growth mindset: la libertà di sbagliare

La trasformazione digitale sta mettendo in crisi diversi modelli tradizionali. E non si tratta soltanto di aspetti secondari ma di principi basilari su cui si fonda il nostro modo di pensare e la stessa governance delle aziende.

Continua a leggere