Il narcisismo deleterio dei social network

Camilla Grebe

Anche nei thriller spesso si trovano spunti interessanti di riflessione sui problemi che a noi stanno a cuore. E’ successo con il romanzo “Sotto la cenere” di Camilla Grebe, nel quale si parla del narcisismo sui social network.

Continua a leggere

Robert Harris, autore di “V2”: “Temo per la democrazia”

Robert Harris

E’ uscito recentemente il romanzo di Robert HarrisV2”, Mondadori, € 20,00. Lo scrittore è noto per altri due romanzi famosi, come “Fatherland” ed “Enigma”. Il suo ultimo lavoro riguarda sempre il periodo della seconda guerra mondiale quando la Germania lanciò tra il settembre 1944 e il marzo 1945 i missili V2 sull’Inghilterra. Qui, vorremmo però soffermarci su alcune sue considerazioni circa la democrazia e la cosiddetta libertà d’informazione.

Continua a leggere

Riflessioni sulla vecchiaia

Simone de Beauvoir

Sono stato costretto a ripensare alla vecchiaia dopo lo scambio di opinioni apparso ieri con la nostra lettrice.

Non è facile né naturale prendere atto della vecchiaia che avanza. E la società non fa nulla per rendere questo processo meno doloroso. E’ tragicamente vero. Anche chi lucidamente sa che non può sfuggire alla legge dell’invecchiamento né può illudersi di essere immortale, deve consapevolmente prendere atto di quello che prima o poi dovrà verificarsi.

Continua a leggere

Come si è evoluta la tecnologia informatica e il suo futuro prossimo

Non è facile rendersi conto dell’evoluzione della tecnologia informatica e dei computer in generale. Per farlo, ci aiuta un esempio del prof. Antonio Rizzo dell’Università di Siena che insegna ergonomia cognitiva, già apparso sul libro P.G. Gabassi (A cura di) “Persone, lavoro, organizzazione”, Milano, Franco Angeli, 1995, pp. 206-223.

Continua a leggere

L’evoluzione non è la sopravvivenza del più forte

Team Human” di Douglas Rushkoff – edito Ledizioni, 14,90€ – è un libro che va letto.

Un libro che in modo piano e per nulla polemico ci fa capire, come sostiene l’antropologa Margaret Mead che il tratto caratteristico della civiltà umana non sono gli oggetti rituali e le armi per cacciare, ma la capacità che abbiamo di prenderci cura gli uni degli altri.

Continua a leggere

Il potere gerarchico spiegato da Michela Murgia

Michela Murgia

Nel suo ultimo libro “Stai zitta”, edito Einaudi, 13€, Michela Murgia affronta il rapporto tra uomo e donna sotto diverse chiavi interpretative, compresa quella del lavoro, anche se si sofferma particolarmente sul legame tra le ingiustizie che viviamo e le parole che sentiamo.

Continua a leggere

Fallo comunque!

Le persone sono illogiche, irragionevoli ed egocentriche.
Non odiarle. Se puoi, amale!

Se fai del bene, le persone ti accuseranno di nascosti intenti egoistici.
Tu fai lo stesso del bene.

Se hai successo, troverai falsi amici e autentici nemici.
Cerca il successo comunque.

Il bene che fai oggi sarà dimenticato domani.
Tu continua a fare del bene.

L’onestà e la franchezza ti rendono vulnerabile.
Sii franco ed onesto, in ogni caso.

Gli uomini e le donne che hanno grandi visioni possono essere umiliati da uomini e donne di strette vedute.
Pensa in grande comunque.

Kent M. Keith

Le persone preferiscono i perdenti, poi però seguono solo i vincitori
Tu continua a lottare comunque per quelli che partono sfavoriti.

Quel che costruisci in anni di fatiche può essere distrutto in un attimo.
Tu costruisci comunque.

Le persone hanno bisogno di aiuto, ma in certi casi se li aiuti possono reagire negativamente.
Aiutale lo stesso.

Anche se darai al mondo il meglio che hai, verrai preso a calci sui denti.
Tu, comunque continua a dare al mondo il meglio che hai.

(Rielaborazione da: Kent M. Keith, “The Silent Revolution”)

Non frenare lo slancio! Nel lavoro, nella vita, ovunque, lo slancio è fondamentale: se lo perdi, sei perduto

Una scena da “L’attimo fuggente”

Cos’è lo slancio? Se diamo un’occhiata ai sinonimi di questo termine abbiamo subito le idee più chiare: ardore, calore, carica, entusiasmo, fervore, foga, passione, trasporto. In inglese, il termine è ancora più affascinante e preciso: momentum, che sta a significare la qualità che consente a un evento di svilupparsi e progredire dopo che è iniziato.

Continua a leggere