Un buon leader è pronto a rispondere agli attacchi (ma anche a gesti di generosità)

Del grande filosofo imperatore Marco Aurelio si ricorda la frase: “L’arte del vivere somiglia più all’arte della lotta che a quella della danza, perché dobbiamo sempre essere pronti contro i colpi che possono cadere su di noi all’improvviso.”

E’ vero, e il leader, più di altri, deve essere sempre preparato a replicare agli attacchi che può ricevere senza preavviso. Ma, se appena è possibile, occorre cercare di essere positivi anche perché, secondo alcuni studiosi, la cifra autentica della storia dell’umanità non è tanto l’aggressività quanto la cooperazione.

Illusione? Non proprio. E’ vero che la vita quotidiana è intessuta da tornaconto ed egoismo, da opportunismo e interessi individuali, ma spesso la vita, anche quella aziendale, è piena di piccoli gesti di generosità e gentilezza, che non fanno notizia ma che caratterizzano la nostra natura.

Ci sono molti leader attenti a questi aspetti, che si chiedono se fanno buon uso della loro posizione professionale, misurandola in base ai rapporti con gli altri, non facendo mai mancare un sorriso, pronti a ascoltare con sincerità chi collabora con loro.

Anche la scienza sostiene questa visione, perché ha scoperto che un pezzo significativo del DNA dell’uomo è predisposto all’accoglienza, che una parte del nostro essere trova soddisfazione e gratificazione nella ricerca e nell’organizzazione dell’altruismo e del bene comune (Treu, Ceruti, 2010), della condivisione e della comunione, del fare le cose non solo per profitto (Nussbaum, 2011).

Pezzo rielaborato dal libro di Gabriele Gabrielli “Leadership sottosopra. Come orientarsi quando tutto si muove”, Franco Angeli Editore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...